Archivio delle etichette: giornalista

Metro. Direttore sfiduciato e 5 giorni di sciopero

Il direttore, Stefano Pacifici, licenzia una giornalista. I colleghi lo sfiduciano, votano 5 giorni di sciopero ed entrano in assemblea permanente. Questo il comunicato dei giornalisti di Metro: “L’Assemblea dei Giornalisti di Metro all’unanimità stigmatizza il licenziamento per asserita giusta causa di una collega alla quale era stata negata l’aspettativa. Le motivazioni contenute nella lettera […]

Pubblicato in Diritti e Doveri, Lavoro, Professione, Senza categoria | Anche il tag , , , , | Scrivi un commento

Assassinio di Andy, ultima udienza in un clima di intimidazioni

L’arroganza delle milizie ucraine non conosce limiti. Non solo si presentano in massa alle udienze, applaudendo Vitaly Markin, l’imputato di assassinio di Andy e del collega russo Andrej Mironov, ma lanciano minacce contro giudici e giornalisti. E persino contro la famiglia di Andrea Rocchelli, il fotoreporter pavese ucciso nel 2014 mentre documentava gli omicidi mirati […]

Pubblicato in Lavoro, Professione, Senza categoria | Anche il tag , , , , , , | Commenti chiusi

E ora è toccata a Romeo Bassoli, cronista della scienza

di Saverio Paffumi (e, più sotto, un bel ricordo di Oreste Pivetta e di molti altri… Ma soprattutto l’emozionante testimonianza, insieme intima e pubblica, della sorella Fiorenza Bassoli) Il periodo non è decisamente dei migliori. E’ morto Romeo Bassoli, classe 1954, oggi uno dei più noti e stimati giornalisti scientifici italiani. Ieri, quando lo conoscemmo […]

Pubblicato in Lavoro, Senza categoria, Società | Anche il tag , , | Commenti chiusi

Addio Giorgio

Anche Giorgio Bocca, giornalista e scrittore, ultimo grande testimone del Novecento, se n’è andato. Assieme a Indro Montanelli ed Enzo Biagi, ha raccontato questi ultimi decenni, se pur da punti di vista diversi. A distinguerli visioni politiche

Pubblicato in Società | Anche il tag , , , | Commenti chiusi

Una blogger non è giornalista in Oregon…

Cox-300x166

di Pino Rea …ma a Washington sì. E’ curioso come negli Stati Uniti, paese dove una delle più importanti nuove testate giornalistiche è proprio un blog (l’ Huffington Post), una blogger sia stata condannata per diffamazione da un giudice di Portland, che non le ha riconosciuto il diritto di avvalersi della legge che consente ai giornalisti […]

Pubblicato in Senza categoria, Società | Anche il tag , , | Commenti chiusi
  • L’editoriale

  • News


    Visualizza tutte le news