Ordine 2017/ Basta ai collezionisti di poltrone!

poltronaDomenica e lunedì siamo chiamati al voto per rinnovare i consigli regionali e nazionale dell’Ordine.

Il programma di Giornalisti per la riforma, che mi candida al Consiglio nazionale, prevede molti obiettivi in merito a formazione, scuole, accessi, deontologia, giurì dell’informazione, albo dei formatori…

Aggiungo di mio un tema: il cumulo delle cariche. Se ne dovrebbe discutere (con Fnsi, Inpgi, Casagit). Perché? Perché sono stanco (e siamo stanchi) di vedere personaggi che presidiano una sedia, una poltrona dall’altra parte, uno strapuntino dall’altra ancora, transitano qui e là, firmano i fogli di presenza, rispondono all’appello, si danno allo shopping romano, infine passano a riscuotere.

Leggete gli organigrammi dei nostri organismi. Basta. Un incarico all’Ordine o altrove chiede responsabilità, rigore, fatica. Non è una vacanza e neppure una medaglietta da ostentare.

Oreste Pivetta

Questo inserimento è stato pubblicato in Senza categoria e il tag , , , , , . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.
  • L’editoriale

  • News


    Visualizza tutte le news