Marina Macelloni presidente-bis dell’Inpgi

Marina Macelloni è stata oggi confermata presidente dell’Inpgi per il quadriennio 2020-2024, ottenendo 11 voti sui 14 votanti del Consiglio di amministrazione dell’Istituto. Marina Macelloni, milanese, 58 anni, redattrice-capo del Sole24ore, dopo aver ringraziato il CdA, ha ricordato “la grande sfida” che l’Inpgi dovrà affrontare nei prossimi mesi, quella dell’allargamento della propria platea contributiva: “Ho sempre pensato che l’Inpgi debba continuare ad essere un pilastro della nostra vita professionale e un punto di riferimento per tutti i colleghi. Farò tutto il possibile perché questo avvenga e sono certa di poter contare sulla collaborazione di tutti”.
Giuseppe Gulletta, 73 anni, giornalista pensionato, è stato riconfermato vicepresidente vicario con gli stessi voti. L’altro vicepresidente, riconfermato con voto unanime, è il rappresentante degli editori, Fabrizio Carotti: 56 anni e direttore generale della Fieg.
Già martedì scorso, 30 giugno, in apertura del Consiglio generale Inpgi chiamato ad eleggerne il CdA, Marina Macelloni

aveva subito dichiarato e sottoposto a voto i punti programmatici della propria candidatura, vincolando così il futuro mandato, il proprio e quello dell’eligendo CdA, all’ambizioso programma di salvezza e rilancio dell’Istituto anche attraverso il riconoscimento dei cambiamenti in atto nel giornalismo e nell’ampia platea delle figure professionali contigue.

Questo inserimento è stato pubblicato in Previdenza, Professione, Senza categoria e il tag , , , . Metti un segnalibro su permalink. I trackback sono chiusi, ma puoi inviare un commento.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*

 
  • L’editoriale

  • News


    Visualizza tutte le news