Marina Macelloni, da oggi la presidente Inpgi

macelloniLa nuova presidente dell’Inpgi è da oggi Marina Macelloni, caporedattrice de ilSole24Ore. La affiancheranno come vicepresidenti Giuseppe Gulletta per i giornalisti pensionati e Fabrizio Carotti della Fieg in rappresentanza degli editori. Eletta a Milano, Marina Macelloni è la prima donna al vertice dell’Inpgi, oltre che, in questo momento, l’unica donna al vertice di tutti gli istituti di categoria. Nella sua prima dichiarazione ufficiale ha subito ricordato i tre importanti impegni che l’attendono e attendono l’Istituto: completamento della riforma pensionistica, riassetto della gestione patrimoniale, revisione dello Statuto. Per i quali lavorerà “col massimo della collaborazione da parte di tutte le componenti del Consiglio di amministrazione”. Marina, competente, equilibrata, tenace, ha tutte le carte per farcela. Noi di Nuova Informazione, che la conosciamo e apprezziamo da sempre, le saremo vicini.

Sul nostro sito la sua biografia, prontamente aggiornata: http://www.nuovainformazione.it/i-nostri-delegati/marina-macelloni/
Oltre all’associazione di giornaliste Giulia, anche la Cpo Fnsi si è felicitata con la neopresidente, auspicando che “si adoperi con forza per la modifica dello Statuto in modo da varare regole elettorali che garantiscano una rappresentanza di genere paritaria”. Non sarà un futuro semplice, perchè la disoccupazione e la precarietà, che aumentano nell’ambito giornalistico ancor più che in altri settori, incidono pesantemente sulla previdenza e dunque sulla riforma che verrà. Come scrive la Cpo Fnsi, trovandoci concordi: contiamo che “nella dolorosa riforma delle prestazioni che si andrà a varare, non manchi l’attenzione e la sensibilità per garantire le indispensabili tutele per le giornaliste già ampiamente penalizzate nella professione”. E per tutte le situazioni di fragilità.
Questo inserimento è stato pubblicato in Pari Opportunità, Previdenza, Professione, Senza categoria. Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.
  • L’editoriale

  • News


    Visualizza tutte le news