Giornalisti per la Riforma: al ballottaggio votate le nostre due candidate

Cari colleghi, malgrado la sconfitta subita in questa tornata elettorale, non verrà meno il nostro impegno perché la riforma compia i nuovi passi, indicati peraltro dalla legge, in tema di formazione, scuole, accesso, deontologia, secondo il nostro programma.

Ringraziamo quanti ci hanno sostenuto in questa battaglia con il loro voto e ricordiamo ancora che siamo attesi all’appuntamento per il ballottaggio, di domenica e lunedì prossimi.

Per Giornalisti per la Riforma sono ancora in lizza due nostre colleghe, di Nuova informazione, Gegia Celotti, per il Consiglio regionale della Lombardia, e Luisella Seveso, per il Consiglio nazionale.

Vi chiediamo dunque di tornare al seggio e di votarle, di dare ancora il vostro appoggio al nostro lavoro perché l’Ordine divenga davvero l’Ordine dei giornalisti al servizio dei giornalisti.

Si voterà domenica 8 ottobre dalle 10 alle 13, lunedì 9 ottobre dalle 9:30 alle 14:30, presso l’Istituto dei Ciechi in via Vivaio 7 (fermata Palestro della linea rossa delle metropolitana).

I nomi dei candidati sono trascritti sulla scheda. Basterà barrare con una “X” il nome del prescelto… nel nostro caso delle prescelte, Gegia Celotti e Luisella Seveso.

Oreste Pivetta

Questo inserimento è stato pubblicato in Senza categoria e il tag , , , , . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.

Un Commento

  1. Guido Besana
    Pubblicato il 4 ottobre 2017 alle 21:17 | Permalink

    Grazie Oreste, grazie a tutte e tutti i candidati e a chi li ha sostenuti.
    Poteva sicuramente andare meglio, c’è ancora il modo di garantire all’Ordine dei giornalisti, sia a Milano sia nel Consiglio Nazionale, il contributo prezioso di due persone di valore come Gegia e Luisella; non due che passavano di li per caso, ma due professioniste impegnate sui temi della formazione, della disciplina, della parità di genere, come si può leggere poco sotto nel post che contiene le biografie in pillole di tutti i nostri candidati a questa tornata.
    ( http://www.nuovainformazione.it/senza-categoria/elezioni-ordine-chi-votare-e-perche/#more-8840 )
    E’ un voto importante, non prendiamolo sottogamba.
    Guido

  • L’editoriale

  • News


    Visualizza tutte le news