Casagit, cosa è cambiato col 2012

Col 2012 sono entrate in vigore nuove norme per i soci iscritti alla Casagit principale e presto interverranno modifiche importanti per la Casagit2. Alcuni cambiamenti sono nazionali (odontoiatria, termini d’iscrizione, facilitazioni per disoccupati, cassintegrati, contributi familiari), mentre altri sono specificatamente lombardi e riguardano alcune convenzioni. Innanzitutto i contributi: immutati per i soci, mentre sono stati ridotti per i coniugi o conviventi more uxorio (da 972 a 900 euro) e per i figli maggiori di 26 anni (con un taglio di 96 euro sull’attuale contributo di 1260) e di 30 anni (riduzione di 144 euro sull’attuale contributo di 1668 euro). Vediamo ora le altre voci:

CURE ODONTOIATRICHE

Il 1° gennaio è entrato in vigore il nuovo Tariffario Odontoiatrico, che concentra gli aumenti economici su: protesi fisse e corone, otturazioni, trattamenti ortodontici e impianti osteointegrati. Per le protesi fisse, la rivalutazione media è del 30% con limiti temporali per il rifacimento portati da 5 a 7 anni. Per le otturazioni l’aumento sarà del 33% e per i trattamenti ortodontici varierà dal 27% al 42%.
Le nuove tariffe comprendono la prima visita valutativa, l’anestesia locale, i punti di sutura, le radiografie endorali, le foto e ogni analisi a monte della prestazione. Assistenza DIRETTA: lo Studio chiede alla Casagit un’autorizzazione preventiva completa firmata dal medico e dall’assistito e non richiede MAI integrazioni al tariffario Casagit, tranne che per impianti osteointegrati concordati a inizio cura. Assistenza INDIRETTA: per ottenere il rimborso in base al tariffario il socio deve presentare alla Casa sia la fattura unica (oppure assieme le fatture d’acconto e di saldo), sia l’apposito “Modulo per cure odontoiatriche” controfirmato dal medico.

DISOCCUPATI E CASSINTEGRATI

Dal 1° gennaio 2012 i colleghi disoccupati o cassintegrati beneficeranno di un periodo di copertura sanitaria gratuita sino ad un massimo di 2 anni. Dopo di che avranno un anno di tempo per decidere se continuare a essere iscritti alla Casagit come soci volontari oppure aderire ad una formula della Casagit2 (in via di definizione).

TERMINI D’ISCRIZIONE e SOSPENSIONE D’EMERGENZA

Ampliati i termini per i soci volontari e introdotta la possibilità di sospendersi eccezionalmente. La domanda va consegnata entro 24 mesi dalla data di notifica del provvedimento definitivo d’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti ovvero entro 12 mesi dalla data di apertura della prima posizione INPGI, ovvero entro il 35.mo anno di età.
I soci volontari possono sospendere l’iscrizione, ma solo una volta e per un massimo di 12 mesi. 

 CONVENZIONI

Cambia la convenzione con l’Istituto Auxologico Italiano: non più diretta (la fattura andava direttamente alla Casagit), ma indiretta (il collega paga la visita alla tariffa concordata, si fa rilasciare ricevuta e ne chiede rimborso alla Casagit). Restano in forma diretta risonanza, tac ed endoscopia purchè richiesti e motivati dal medico e autorizzati dall’Ufficio Casagit.

CROCE ROSSA NEL WEEK END

Nel fine settimana, in assenza del medico di base, oltre ai presidi comunali aperti a tutti i cittadini, i colleghi iscritti all’Alg ed i loro familiari potranno usufruire anche dell’ambulatorio della Croce Rossa,all’angolo con l’ingresso della sede Rai. Sede: via M. Pucci 7; www.crimilano.it ; tel 02.331291.
Orari: 8-12 e 15-19 da lunedì a sabato; 8-12 la domenica. Tariffario in convenzione (rimborso totale o parziale secondo il tariffario Casagit): visite specialistiche, prime visite euro 30, visite successive euro 20; certificato medico euro 20; prima medicazione ferite euro 35, medicazioni successive euro 25; lavaggio auricolare euro 50; iniezione endovenosa 25; fleboclisi 35; vaccinazione
antinfluenzale 10; sostituzione catetere vescicale 50; iniezione intramuscolare 4 euro.

Questi i rimborsi in euro secondo il tariffarioLa Casagit: 30 visita specialistica; 23 medicazioni e rimedicazioni ferite; 34 o 28 (uomo/donna) catetere; 11 endovenosa; 28 flebo; 9 euro vaccinazioni, antinfluenzale inclusa.

Questo inserimento è stato pubblicato in Salute, Senza categoria, Soldi e Salute. Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.
  • L’editoriale

  • News


    Visualizza tutte le news