Fra 20 giorni al voto per il Fondo

All’indomani della riunione del CdA del Fondo pensione complementare, il 28 settembre, è stata spedita ai quasi 13mila iscritti una lettera sulle procedure di voto per il rinnovo dello stesso Consiglio d’amministrazione e del Collegio dei sindaci e sulle candidature. Quest’ultimo consiglio ha affrontato fra le diverse questioni anche alcune relative ai meccanismi di riservatezza. Le operazioni di voto totalmente affidate ad una società terza certificata, assieme alla triplice garanzia dell’identificazione dell’elettore (email, codice fondo, codice fiscale), hanno superato l’esame dei consiglieri. Mentre  sulla legittimità di consegnare o meno ai candidati che lo richiedano  l’elenco nominativo di tutti gli iscritti, il CdA ha preferito investire del problema il garante della privacy, considerando che l’iscrizione al fondo avviene solo su base volontaria a differenza di quanto avviene per l’obbligo generalizzato di iscrizione al primo pilastro (Inpgi).

Questo il testo della lettera cartacea in arrivo in questi giorni:
Cari colleghi,   come già è stato comunicato, nei giorni 26,27,28 e 29 ottobre 2012 si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio di amministrazione e del Collegio dei Sindaci del nostro Fondo. Hanno  diritto di voto tutti i giornalisti che risultano iscritti al Fondo alla data del 31 luglio 2012.

Si potrà votare dalle ore 09,00 del 26 ottobre alle ore 19,00 del 29 ottobre 2012.

E’ previsto soltanto il voto elettronico così come esclusivamente per via telematica avverranno le operazioni gestite e controllate dalla Società ID Technology. Per poter votare, ciascun iscritto dovrà “ritirare” il certificato elettorale a partire dalle ore 09,00 del 24 ottobre e sino alle ore 18,00 del 29 ottobre.

Per ottenere il certificato elettorale occorre accedere al sito www.fondogiornalisti.it   ed entrare nella sezione “voto elettronico”.Una volta entrati nella pagina elettorale si dovrà digitare il proprio numero di iscrizione al Fondo e il proprio codice fiscale. Il numero di iscrizione personale al Fondo è indicato esclusivamente nella “comunicazione periodica” annuale, che tutti gli  iscritti ricevono entro luglio di ogni anno. Tuttavia, chiunque avesse smarrito il numero di iscrizione può richiederlo esclusivamente dal proprio indirizzo mail scrivendo a elezioni@fondogiornalisti.it ricevendo risposta entro l’orario di ufficio. Questo indirizzo è già attivo e sarà in funzione sino al 29 ottobre 2012.

.Dopo aver digitato il numero di iscrizione al Fondo ed il codice fiscale, il sistema rilascerà automaticamente il certificato elettorale, che consisteinuna password. Mediante la password, si potrà entrare nella “cabina elettorale”, dove si troverà la scheda con l’elenco in ordine alfabetico di tutti i candidati alle cariche di amministratore e di sindaco revisore. Si potranno indicare quattro preferenze per il Consiglio di amministrazione e una sola preferenza per il Collegio dei Sindaci. Queste le candidature  in ordine di data di presentazione che sono pervenute, entro il 10 settembre, al seggio elettorale, accompagnate dalle previste firme di sostegno di soci.

Gruppo 1 (firme di sostegno valide 589):  Gianfranco Astori, Carlo Bartoli, Enrico Castelli , Ignazio Ingrao, Maria Silvia Sacchi e Vincenzo Varagona per il Consiglio di amministrazione e Antonio Irde, Giampiero Calchetti, Pinuccia Mazza e Francesco (detto Franco) Mancini per il Collegio dei Sindaci.

Gruppo 2 (firme di sostegno valide 337): Simonetta (detta Simona) Fossati, Francesco Gerace,  Lino Zaccaria e Giuseppe (detto Pino) Nicotri per il Consiglio di amministrazione e Lorenzo Giannuzzi per il Collegio dei Sindaci.Per ogni informazione potete visitare il sito www.fondogiornalisti.it o scrivere a elezioni@fondogiornalisti.it.

Con i migliori saluti. La presidente, Marina Cosi

Questo inserimento è stato pubblicato in Comunicazioni, Previdenza, Soldi e Salute. Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.
  • L’editoriale

  • News


    Visualizza tutte le news