Archivo delle Categorie: Senza categoria

Oggi con Piero, quindi anche con Liliana

Ricordiamo che stasera, assieme alla presidenza del Consiglio comunale di Milano e a Radiopopolare, “chiacchiereremo” con Piero Scaramucci, che fisicamente se n’è andato, ma vigila su di noi. C’è ancora tempo per iscriversi (ore 21 Sala Alessi; in calce le modalità già inviate nel nostro newsgroup). E siccome i tempi sono bui l’appello alla vigilanza, […]

È stato pubblicato anche in Professione, Società | Scrivi un commento

Quando conoscere ti salva la vita. E anche la coscienza

di Marina Cosi Mancano 24 ore esatte all’inizio del nostro convegno a Palazzo Marino dal titolo molto chiaro “Donne e uomini, tanto eguali quanto diversi” (sala Alessi, 12 ottobre, ore 15-18). Nostro, nel senso di promosso dalla Commissione pari opportunità e diritti civili assieme a Giulia Giornaliste, al cui interno notoriamente la densità di colleghe […]

È stato pubblicato anche in Diritti e Doveri, Lavoro, Professione | Commenti chiusi

Inpgi 2: i Ministeri approvano la riforma

di Beppe Ceccato Novità importanti per i lavoratori autonomi. I Ministeri vigilanti hanno approvato oggi la riforma approvata a sua volta dal Comitato amministratore della Gestione Separata. Un intervento “organico e complessivo” che comprende una maggiore stabilità per le pensioni future e un miglioramento deciso nel welfare di categoria. Una rivoluzione per i lavoratori autonomi […]

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

Nella storia di Piero le radici di Nuova Informazione

Sala stracolma, antisala stracolma, ingresso idem: stamane l’addio a Piero Scaramucci ha riunito attorno alla sua bara, al cimitero di Lambrate dove sarà cremato, una marea umana e poi labari, bandiere e violini, trombe e coro. Piero era stato tante cose e poiché in ciascuna eccelleva, ne diventava un punto di riferimento fondamentale: nel movimento, […]

È stato pubblicato anche in Professione, Società | Commenti chiusi

Piero e noi

Se n’è andato Piero Scaramucci, dopo una vita da generoso protagonista e dopo un agosto di sofferenze, ad 82 anni. Nato a Praga e cresciuto umbro, ha poi preso stabilmente possesso del capoluogo meneghino. Un vero milanese, insomma…  Lotta Continua, Rai3, Radiopop, Gruppo di Fiesole e Nuova Informazione, Anpi, Articolo21 …: sono stati molti gli […]

È stato pubblicato anche in Professione, Società | Commenti chiusi

Ciao Piero. Amico, collega, compagno

È stato pubblicato anche in Professione, Società | Commenti chiusi

La sai l’ultima del sottosegretario Crimi?

Crimi fa onore al proprio cognome. Il lemma latino crimen ha come primo significato quello soggettivo d’accusa e quello oggettivo di colpa e reato, ma ha anche il secondo significato di “calunnia”. Fine della digressione. E inizio del cabaret, come il segretario Fnsi Gabriele Lorusso ha definito l’intemerata del sottosegretario con delega all’editoria Vito Crimi. […]

Pubblicato in Senza categoria | Commenti chiusi

Inpgi corretto, ma in ristrettezze.

ROMA, 18 luglio 2019 – Il Legislatore, varando la norma del Decreto crescita sull’INPGI che, da un lato fissa il 31 ottobre come data entro la quale resterà ‘congelato’ il commissariamento dalla Cassa (che presenta un disavanzo di oltre 147 milioni di euro nel 2018, a causa dello squilibrio fra entrate per contributi e spesa […]

È stato pubblicato anche in Previdenza | Commenti chiusi

Inpgi, gli esami non finiscono mai

Martedì mattina il vertice dell’Inpgi – la presidente Marina Macelloni, la direttrice generale Mimma Iorio ed il presidente del collegio sindacale Vito Branca –  ha incontrato la Commissione bicamerale di controllo sugli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza. Un incontro conoscitivo durante il quale qualche parlamentare ha espresso anche giudizi tranchant sul “declino” del […]

È stato pubblicato anche in Previdenza | Commenti chiusi

Inpgi, se il governo gioca al gatto col topo

Carta che vince, carta che perde. Avevamo appena salutato positivamente la scelta difficile ma chiara che avrebbe potuto portare l’Inpgi alla sua messa in sicurezza che… ops, scherzavamo… oggi il Mef ha inserito all’ultimo momento un emendamento che anticipa dal 31 dicembre al 31 ottobre la sospensione del commissariamento. Già i tempi erano stretti, figuriamoci così. […]

È stato pubblicato anche in Previdenza | Commenti chiusi
  • L’editoriale

  • News


    Visualizza tutte le news